Umbria nella morsa del caldo, con le temperature prossime o in molti casi superiori a 40 gradi. Nel pomeriggio, secondo i dati rilevati dalla Protezione civile della Regione, il picco e’ stato registrato a Narni scalo e Bastia Umbra dove la colonnina di mercurio ha raggiunto i 42 gradi.

Termometri oltre i 41 gradi a Montemolino di Todi, Cerbara, Orvieto, Citta’ di Castello, Massa Martana e Petrignano, nella zona di Assisi. A Perugia e Terni sono state registrate massime di 39,3 e 40,2 gradi. 37 a Norcia e nella Valnerina umbra colpita dal terremoto. Caldo meno intenso solo in altura. Sempre secondo la Protezione civile, a Forca Canapine (dove la stazione di rilevazione e’ prossima a 1.500 metri) sono stati registrati 25,6 gradi e sul monte Cucco 30.

Le previsioni parlano di temperature massime in ulteriore lieve aumento con punte oltre i 40-41 gradi in pianura e clima molto secco.