Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore di Terni, Antonino Messineo, nel territorio orvietano ,effettuata da personale del Commissariato di Orvieto con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, in Piazza della Pace ad Orvieto è stata rintracciata una nomade di 28 anni proveniente da un campo nomadi di Aprilia, in provincia di Latina, che si aggirava con fare sospetto in una zona dove in passato si sono verificati furti e truffe agli anziani.

Dal controllo è emerso che la nomade pluripregiudicata, era inottemperante alla misura di prevenzione del divieto di ritorno emessa dal Questore e, pertanto, è stata accompagnata in Commissariato e denunciata alla locale Procura della Repubblica.