Sono in corso – da parte dei Carabinieri Forestali di Terni – alcune operazioni di scavo in un terreno della zona di Gabelletta, sequestrato già a fine maggio dalla magistratura, dove si ipotizza siano stati sotterrati rifiuti speciali a seguito della realizzazione di un vicino immobile.

Scavi durante i quali i militari avrebbero rinvenuto del materiale edile sul quale sono ora in corso delle verifiche per accertarne la provenienza e la sua classificazione.