Un operaio di 35 anni e’ rimasto gravemente ferito, nel primo pomeriggio di oggi mentre era al lavoro all’Ast di Terni. L’incidente e’ accaduto nel reparto Pix1 dello stabilimento. L’uomo, un addetto alla movimentazione della linea a caldo LAC2, con esperienza pluriennale, era intento a rimuovere un rotolo dalla sezione di uscita della linea stessa con l’ausilio di un carroponte, operazione – spiega l’Ast – che deve essere eseguita alla fine della lavorazione di ciascun rotolo. Per cause non ancora chiare il rotolo sollevato si è mosso verso lo stesso operatore contrastandolo verso una passerella vicina. L’operaio è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Maria di Terni per le gravi ferite riportate, anche al volto. E’ ricoverato preso il reparto rianimazione in prognosi riservata. Sul posto, oltre al 118, sono giunte squadra volante e polizia scientifica per svolgere i rilievi e risalire alle cause dell’incidente. I sindacati di categoria e le Rsu di stabilimento hanno subito proclamato lo sciopero di tutti i lavoratori del sito TK-Ast a partire dalle 18 di oggi fino alle 14 di domani.