Il Servizio idrico integrato di Terni, ha predisposto alcuni interventi – nel territorio provinciale – in parte gia’ avviati, per affrontare il periodo di siccità. Le piogge dei giorni scorsi non sono state certo sufficienti a ripristinare i livelli ottimali delle sorgenti. Ed allora ecco la predisposizione di lavori, per un investimento complessivo di 270 mila euro, riguardanti migliorie su impianti e sistemi di distribuzione tra Terni, Narni, Cesi, Montecchio e Stroncone.

Nel dettaglio, a Terni e’ prevista una serie di interventi per l’aumento della portata immessa nella rete con una spesa di 35 mila euro. Su Narni sono invece in programma lavori all’impianto di trattamento per la rimozione del tetracloroetilene (il costo è 150 mila euro), a Cesi la ristrutturazione e l’ammodernamento del serbatoio (per 20 mila euro), a Montecchio l’adeguamento del serbatoio Conserva per il suo miglioramento funzionale (45 mila euro). A Stroncone, infine, sono previsti interventi sui serbatoi Isorella e Itesi per 20 mila euro.