E’ stato condannato a sei anni di reclusione ed al pagamento di 30 mila euro di multa il 43ebbe albanese arrestato – all’inizio di questo mese – con oltre un chilo di cocaina purissima. L’uomo è stato processato oggi – con rito abbreviato – presso il Tribunale di Terni dal Giudice Monocratico Rossana Taverna. Gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, lo avevano fermato, insieme con il personale della Squadra Volante e della Polstrada, in prossimità dell’abitato di Marmore trovando, ben occultato nel cruscotto dell’auto di cui era alla guida, la droga che immessa sul mercato avrebbe potuto fruttare circa 400.000 euro.