Lunedì pomeriggio, dietro l’ipermercato di via Gramsci: seduto su una panchina un uomo intento a masturbarsi, un passante chiama la Polizia di Stato che arriva immediatamente e porta l’uomo in Questura. Marocchino, senza fissa dimora, clandestino, con precedenti penali per reati di droga e denunciato recentemente per violenza sessuale. E’ stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico ed espulso.