Vengono definite “stabili” le condizioni del bambino di quasi quattro mesi, affetto da meningite, che è stato ricoverato nella struttura complessa di Pediatria dell’ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia. Secondo quanto riferito dalla stessa Azienda Ospedaliera, gli esami del laboratorio di batteriologia hanno permesso di stabilire che si tratta di meningococco di tipo B. Come da protocollo, i sanitari hanno provveduto ad informare la responsabile dei servizi di Igiene e sanità pubblica del territorio della Usl per attuare la profilassi delle persone che nei giorni scorsi erano state a contatto con il piccolo.