Si e’ concluso con l’arresto di un uomo di 30 anni e il ferimento di due poliziotti, entrambi non in condizioni gravi, l’inseguimento di un’auto rubata, iniziato – nella tarda mattinata di oggi nel viterbese – e concluso a Terni, lungo la strada Marattana. L’uomo finito in manette era alla guida di una Volkswagen Golf, rubata a Viterbo, che avrebbe forzato un posto di blocco predisposto dagli agenti della questura della città laziale, che lo hanno poi seguito fino a Terni, dove sono riusciti a intercettarlo e fermarlo. In zona Maratta i poliziotti viterbesi, coadiuvati nel frattempo da quattro posti di controllo predisposti dai colleghi della volante di Terni, hanno raggiunto l’auto. Dopo averla speronata e portata fuori strada, sono riusciti a bloccare il fuggitivo. Nell’urto i due agenti hanno subito lesioni non gravi, per le quali e’ stata comunque necessaria la medicazione. Non ci sono state altre auto coinvolte nell’episodio.