Un 45enne senegalese, è stato arrestato dalla Polizia, due giorni fa, in una città della Lombardia, nel corso di un’indagine volta ad interrompere il traffico di sostanze stupefacenti.

L’uomo, sospettato da tempo dalla Squadra Mobile di Terni, è stato trovato in possesso di 500 grammi di cocaina purissima che avrebbe fruttato, una volta opportunamente tagliata e messa sul mercato, circa 60.000 euro.

Irregolare in Italia, già espulso dalla Questura di Napoli e con precedenti per spaccio, è stato portato in carcere dagli agenti ternani con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e di ricettazione, dato che è stato anche trovato in possesso di carte di identità false, risultate rubate in bianco nella città di Napoli.