“Tutti i campioni esaminati, sia nel primo che nel secondo set di analisi, non hanno evidenziato alcun tipo di contaminazione. L’acqua e’ sempre stata potabile, ma le ordinanze di divieto dell’utilizzo andavano comunque adottate come atto di estrema cautela”: Lo ha detto il direttore generale del Servizio idrico integrato, Paolo Rueca, rassicurando la popolazione, stamani, in merito all’emergenza idrica che, tra sabato e ieri, ha coinvolto oltre 30.000 cittadini tra Terni e San Gemini.

In una conferenza stampa, svolta a Palazzo Spada, Rueca ha spiegato i dettagli della vicenda ed escluso la presenza di problemi sanitari collegati. Si e’ trattato di “un evento straordinario” – ha detto – sul quale la stessa societa’ sta indagando per fare chiarezza e far si’ che non si verifichi piu’”. Ascoltiamolo, nel video allegato, al microfono di Tele Galileo …  il link … https://youtu.be/vfm01rEwbNk