Occorrerà comunque attendere il riscontro delle analisi. Verrà data comunicazione anche dalla Sii. I tecnici contano di risolvere l’emergenza idrica non prima di domenica 30 aprile. Occorre comunque attendere gli esiti delle analisi e i riscontri nei monitoraggi in atto. Verrà data apposita comunicazione ai cittadini delle zone interessate, quelle di Borgo Rivo, Campitello, Gabelletta, Acquavogliera, Cesi, Campomaggiore, Condotto. Lo riporta una nota dell’ufficio stampa del comune di Terni.