Erano nascosti in una valigia contenuta nel vano bagagli di un autobus di linea diretto in Germania, i quattro chili e mezzo circa di marijuana, dal valore di circa 100 mila euro, sequestrati dalla polizia stradale di Orvieto durante un controllo lungo l’A1. La valigia è risultata nella disponibilità di un nigeriano di 34 anni, regolare in Italia, sottoposto a fermo con l’accusa di detenzione e trasporto di ingente quantitativo di stupefacenti.

L’autobus, con targa tedesca e diretto a Stoccarda, è stato fermato ieri dalla Polstrada, nell’area di servizio Fabro, in direzione nord. Gli agenti hanno chiesto ad ogni passeggero di indicare il proprio bagaglio. Solo una valigia non è stata reclamata da nessuno: i poliziotti vi hanno trovato quattro involucri con marijuana, dal peso di oltre un chilo ciascuno.