Verrà rafforzata, a Narni, la presenza dei Carabinieri durante il periodo della Corsa all’Anello, che quest’anno durera’ 21 giorni. Ad ufficializzarlo è stato il Comandante della compagnia di Amelia, Michele Basilio, nel corso dell’incontro convocato dal sindaco, Francesco De Rebotti, in vista dell’imminente avvio della festa

di San Giovenale, previsto per il 24 aprile. Presenti, alla riunione, anche il maresciallo della tenenza dei Carabinieri di Narni centro, i responsabili dell’ufficio comunale della Protezione civile, quelli della Prociv Arci, i vigili urbani, l’ente Corsa all’Anello ed i terzieri.

L’obiettivo di istituzioni e forze dell’ordine – è stato sottolineato – sarà quello di garantire lo svolgimento dei festeggiamenti in modo ordinato e civile con uno sforzo organizzativo corale. Sempre in tema di sicurezza e ordine pubblico, come lo scorso anno, ci sarà anche un’ordinanza del sindaco De Rebotti per il contrasto ai fenomeni di violenza e vandalismo causati dall’abuso di alcool. Inoltre, sara’ intensificata l’attivita’ di prevenzione e sicurezza prevista dall’attuazione del piano di protezione civile, con la relativa attivazione del Centro operativo di coordinamento.