Gli agenti hanno sanzionato un italiano pregiudicato con 6.000 euro di multa

I poliziotti della Volante lo hanno sorpreso con un altro soggetto nel parcheggio della stazione del minimetrò di Madonna Alta mentre, a bordo di una vettura con targa italiana, faceva manovra tra le auto in sosta.
Data la frequente presenza di soggetti dediti ad attività di spaccio nella zona, i poliziotti, insospettiti dai due soggetti a bordo del veicolo, decidevano di procedere a controllo. Fermati dagli agenti, i due sono stati identificati, italiani uno, il conducente, del ’75, e l’altro del ’77. A carico del primo emergevano pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio nonché per guida sotto l’effetto di stupefacenti con provvedimento di revoca della patente.
Per il passeggero, invece, precedenti per ricettazione e stupefacenti. Le verifiche sulla vettura evidenziavano che la stessa circolava priva della copertura assicurativa e della revisione.

Per le violazioni commesse, dovrà versare all’erario 6000,00 €.