L’episodio si è verificato nel quartiere perugino di Fontivegge, un giovane di nazionalità negeriana di 26 anni è stato ferito gravemente da una coltellata che lo ha colpito vicino al cuore. Gli agenti della polizia di stato, prontamente intervenuti, hanno rintracciato non molto lontano dal luogo dove si è conumato il fatto di sangue un 18enne brasiliano con le mani ancora sporche di sangue e lo hanno arrestato come presunto autore della coltellata. Il giovane ferito versa in gravi condizioni all’ ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.