Ancora una giornata di controlli, a Terni, da parte della Polizia, per prevenire e contrastare la commissione di reati. Personale delle Squadre Mobile e Volante, con il concorso del Reparto Prevenzione Crimine dell’Umbria, hanno infatti complessivamente controllato 89 persone e 30 veicoli. Due gli stranieri denunciati, entrambi tunisini. Si tratta di un 24enne, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di tre telefoni cellulari e 400 euro. Nel suo appartamento gli uomini della Mobile hanno trovato altri 6.000 euro, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento di droga, oltre ad elettrodomestici di dubbia provenienza. L’altro è invece un 26enne, trovato con 500 euro. Nei loro confronti, oltre alla denuncia, sono stati disposti ordini di espulsione dal territorio nazionale.