La Commissaria Europea per la politica regionale, Corina Cretu, ha visitato – quest’oggi – le zone umbre colpite dal terremoto. Ad accompagnarla la Presidente della Giunta Umbra, Catiuscia Marini e quella dell’assemblea legislativa Donatella Porzi. “Per noi – ha detto la rappresentante UE – la ricostruzione è la prima priorità”. Dopo un sopralluogo presso la Basilica di San Benedetto, a Norcia, la commissaria ha visitato la chiesa di San Francesco e quella di Santa Maria Argentea, chiedendo informazioni sulle tecniche di messa in sicurezza. “La presenza qui – ha quindi detto la Cretu – è un segno di solidarietà da parte mia, della Commissione europea e del presidente Junker. Metteremo tutte le risorse disponibili – ha aggiunto – per garantire un futuro alle popolazioni che vivono nelle regioni colpite dal sisma. Fin dall’inizio – ha sottolineato ancora la commissaria europea – siamo stati molto vicini alla popolazione italiana, a cominciare dal presidente Juncker e tutti i commissari”.