E’ stato grazie alle segnalazioni di alcuni commercianti che il personale della Squadra Mobile della locale Questura ha allontanato, da Terni, due avvenenti ladre seriali. Sono una campana di 46 ed una ucraina di 24 anni che, elegantemente vestite e piene di gioielli, rubavano con destrezza nelle oreficerie di mezza Italia. Il loro modo di agire era sempre lo stesso: mentre una distraeva il titolare del negozio, rigorosamente uomo, l’altra rubava i preziosi.