Lo spiacevole episodio si è verificato domenica sera, 5 febbraio, in Via Narni a Terni dove un came meticcio ha azzannato alla gola un giovane di 19 anni, l’animale è di proprietà della famiglia del ragazzo ferito. I famigliari hanno subito soccorso il 19enne e chiamato il 118 che intervenuto sul posto ha trasportato il malcapitato in pronto soccorso con codice giallo. Il ferito non ha riportato gravi lesioni ed è stato dimesso in serata dal nosocomio ternano. Del caso se ne è occupata anche la polizia municipale attivando le procedure sanitarie necessarie nei confronti del cane, come si usa in questi casi, è di competenza del servizio vetereinario della Usl 2 determinare le conseguenze da adottare nei confronti dell’animale.