Un marocchino di 28 anni è stato arrestato ed un 32enne di Montecastrilli denunciato dai Carabinieri che hanno anche sequestrato mezzo etto di cocaina. I militari, nel transitare la notte scorsa nei pressi di un istituto bancario di Avigliano Umbro, hanno notato un giovane in piedi davanti allo sportello bancomat ed un altro seduto all’interno di un’auto nei pressi. Riconoscendo lo straniero per aver già commesso reati inerenti gli stupefacenti, hanno controllato entrambi. Così, sotto il sedile del marocchino, hanno trovato una cinquantina di grammi di cocaina, alcuni dei quali già suddivisi in dosi pronte allo smercio. Come detto il nordafricano è stato arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacente, mentre l’altro, proprietario della vettura, è stato denunciato.