Questo pomeriggio è stata ritrovata la statua della Madonnina asportata qualche giorno fa a Terni dall’edicola votiva di via Murri. La statua sacra, notata da una signora in uno spazio aperto di una via vicina a quella del trafugamento, veniva prontamente recuperata dai Carabinieri della Stazione di Papigno che provvedevano a restituirla al proprietario dell’edicola. La Madonnina, una volta ripristinata la base su cui poggiava, verrà ricollocata nell’edicola votiva. Continua l’attività dell’Arma volta sia a dare un nome agli autori di tali deprecabili gesti che a prevenire la commissione di analoghi episodi.