Sono almeno almeno cinque i borseggi messi in atto nell’ultimo mese, prendendo di mira le donne che incontrava nelle vie e nei negozi del centro di Terni. E’ una 57enne, residente a Terni, da molti anni, che è stata denunciata per furto aggravato e continuato. Con estrema abilità e rapidità, la donna sottraeva i portafogli dalle borse, favorita dal suo aspetto di signora di mezza età, distinta ed elegante, assolutamente insospettabile.

Numerose le denunce sporte in Questura da mamme che mentre facevano gli acquisti avevano appeso le borse sui manici dei passeggini, signore in fila alle casse dei supermercati che, al momento di utilizzare il portafoglio, si accorgevano che questo non era più nella borsa. In alcuni casi la donna era stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza dei negozi e grazie ad un’intuizione del personale della Squadra Volante, è stata identificata.