Sono state circa 100 le scosse di terremoto, di magnitudo non inferiore a 2, registrate dalla mezzanotte tra Marche e Umbria. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, undici di queste sono state di magnitudo compresa tra 3 e 3.5: la piu’ forte alle 4:13 con epicentro a Fiordimonte e a 10 km da Ussica (Macerata); una di magnitudo 3.4, alle 5 nella stessa zona. Non si sono registrati, al momento, nuovi crolli.