E’ stato il pronto intervento di un Carabiniere fuori servizio a fermare il tentativo di aggressione sessuale, avvenuto in strada, ai danni di una donna ternana di 56 anni da parte di uno straniero che poi è stato rintracciato e denunciato per violenza sessuale. È accaduto nelle prime ore della mattina di ieri nei pressi della Stazione Ferroviaria di Terni, quando la donna è stata raggiunta da un giovane che, oltre a palpeggiarla, ha cercato più volte di baciarla. Un Carabiniere fuori servizio ha notato quanto stava accadendo ed è immediatamente intervenuto. Il giovane, dopo essere stato inizialmente bloccato dal militare, è riuscito a divincolarsi e fuggire ma successivamente i componenti di un equipaggio del Nucleo Radiomobile lo hanno rintracciato all’interno della Stazione. Lo straniero, un 20enne residente nel reatino ma originario della Guinea, è stato denunciato per violenza sessuale.