Un 36enne di origini dominicane, residente a Terni, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare ed al divieto di avvicinamento alla donna, sua connazionale. Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Terni in seguito ad alcune indagini condotte dalla Polizia. L’uomo è stato infatti accusato di aver compiuto una serie di atti persecutori e danneggiamenti, oltre ad una rapina, nei confronti della donna.