Inaugurata sabato 24 Settembre al Palazzo di Primavera a Terni la prima mostra antologica di Mikhail Koulavov.

Il Centro Studi De Carlo ha voluto cosi’ rendere omaggio alla figura del pittore moscovita, considerato uno dei fondatori della nuova astrazione in Russia, organizzando nelle sale del Palazzo di  Primavera la monografica “Il Cosmo nel gesto”, interamente dedicata alla figura di questo rappresentante di spicco dell’avanguardia sovietica del Dopoguerra.

Il percorso espositivo, la mostra terminera’ il 16 ottobre, accompagnato dalla proiezione di un documentario realizzato dall’asssociazione “L’Albatros” e’ composto da 50 opere di grandi dimensioni in gran parte inedite e tutte realizzate tra’ gli anni Sessanta e la morte dell’artista nel 2015.

Una serie pittorica che vuole essere una sorta di tributo all’Umbria, che per Koulakov ha rappresentato una sorta di seconda patria, visto che l’artista ha trascorso metà della sua vita creativa nella regione (partire dal 1976).

Da non perdere l’emozionante visita guidata, Sabato 1 ottobre (16:15), con il prof. Paolo Cicchini, curatore della mostra, che insieme a Franco Profili portera’ i visitatori in un’emozionante percorso fra le opere del maestro russo.