Si sarebbero protratti per diverso tempo la violenza domestica ed i maltrattamenti nei confronti della moglie per i quali un quarantenne ternano è stato arrestato dalla polizia. A chiedere l’intervento del 113 è stata la donna dopo essersi barricata in casa, terrorizzata che il marito potesse mettere in atto le minacce di poco prima. Il quarantenne è stato rintracciato in strada, identificato e condotto in questura. Dagli accertamenti è emerso che la moglie dell’arrestato in passato aveva sporto varie denunce poi ritirate.