Rilevante sequestro di droga da parte della Squadra Mobile della Questura di Perugia. Si tratta di oltre 12 kg di hashish, diviso in panetti, rinvenuti in un bosco nella zona del Pantano dopo essere stati abbandonati da un marocchino di 24 anni che è stato arrestato.

Il giovane nordafricano era noto agli investigatori che lo stavano monitorando ritenendolo un “attivo grossista” nello spaccio di droghe leggere.

Alla vista degli agenti, il 24enne ha abbandonato un voluminoso involucro nella boscaglia, cercando di dileguarsi. E’ stato però raggiunto e bloccato.