Vigili del fuoco sempre più agguerriti contro gli imenotteri. E’ stata, infatti, attivata un’altra squadra dei vigili del fuoco oltre alle quattro – due a Terni, una ad Amelia e una ad Orvieto – che garantiscono su tutto il territorio provinciale ternano il soccorso tecnico urgente, per far fronte alle richieste di intervento da parte dei cittadini. Richieste che sono aumentate negli ultimi giorni per la bonifica di imenotteri come vespe, api e calabroni. Quindi, da oggi, grazie alla disponibilità del personale a mobilitarsi nonostante il breve preavviso e alle risorse messe a disposizione dalla Regione – riferisce una nota dei Vigili del Fuoco di Terni – la squadra sarà impegnata in un servizio straordinario dedicato alle bonifiche. Da martedì prossimo, poi, verrà predisposta un’ulteriore squadra composta da tre unità, attiva dalle 8 alle 14, dal lunedì alla domenica. Questi servizi straordinari di bonifica sono possibili grazie ad un accordo rinnovato l’8 luglio scorso con la Regione, che consente ai pompieri di svolgere, da giugno ad ottobre, come attività integrativa per conto dello stesso Ente, anche gli interventi che in precedenza venivano assicurati dalle strutture delle Asl. I vigili del fuoco si impegnano comunque ad assicurare questo tipo di attività anche al di fuori del periodo previsto dalla convenzione, in relazione a particolari necessità. Quindi, conclude la nota dei pompieri ternani, ancora un servizio come sempre pronto ed efficiente, che i vigili del fuoco potranno assicurare per fronteggiare le richieste dei cittadini.