Una mini-piantagione di canapa indiana è stata scoperta dai carabinieri in un appezzamento di terreno a Dunarobba, frazione di Avigliano Umbro. Denunciato per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti un trentenne del posto, sorpreso mentre si stava prendendo cura delle piante, oltre una decina, dall’altezza variabile fra i 30 e gli 80 centimetri. Nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati anche cinque grammi di hascisc.