Salgono a 137, grazie a due nuovi provvedimenti emessi negli ultimi giorni, gli stranieri rintracciati ed espulsi dall’inizio dell’anno dalla polizia di Terni. Durante i controlli svolti tra ieri e questa mattina, sono stati identificati e denunciati due tunisini: uno di 46 anni trovato nei giardini di via Guglielmi ed uno 41 anni in un bar di via Cimarelli, entrambi già espulsi più volte. Un egiziano di 18 anni fermato in via Carrara, è risultato invece inottemperante ad un divieto di ritorno nel Comune di Terni emesso dal questore a fine aprile e ad un divieto di dimora, disposto a maggio dal giudice in occasione dell’arresto per spaccio, con ancora pendente una richiesta di asilo politico presentata a Palermo. Il ragazzo è stato denunciato per la violazione della misura cautelare.