C’erano dieci panetti di hashish, del peso di un etto ciascuno, all’interno del pacco rinvenuto da un poliziotto vicino ad un albero alla base di una scarpata che conduce alla carreggiata della E45, tra Umbertide e Ponte San Giovanni. L’agente, in servizio al reparto prevenzione crimine, era in ferie e stava facendo una passeggiata con il suo cane, quando ha notato il pacco e, dopo averlo sommariamente ispezionato, ha chiamato i colleghi della scientifica, i quali hanno accertato che dentro c’era – come detto – un chilo di hascisc.

Il luogo del ritrovamento – spiega la questura di Perugia – e’ adiacente al percorso della superstrada ed e’ prossimo ad una piazzola di sosta dove abitualmente la polizia stradale attua posti di controllo. L’ipotesi e’ che qualcuno, da qualche vettura in transito, alla vista della polizia, abbia gettato via il pacco nella scarpata, per liberarsene.