Era stato notato più volte sfrecciare ad alta velocita’ per le vie del centro cittadino in sella ad moto di grossa cilindrata. Per questo un 25enne di origini romane, è stato multato per 5.000 euro dalla Polizia Municipale di Terni che ha anche accertato come il ragazzo non avesse mai conseguito la patente.

Il giovane – apiega il comando – non era stato mai bloccato dalle pattuglie per mancanza delle condizioni di sicurezza. Grazie al controllo del territorio e’ stato possibile pero’ rintracciare la moto nella zona di Borgo Rivo, dove il conducente aveva spostato la propria residenza senza pero’ comunicarlo all’anagrafe. Intercettato da una pattuglia in moto della municipale, il 25enne e’ stato successivamente fermato da altri agenti in borghese.

Dall’inizio dell’estate, gli agenti della Municipale ternana hanno provveduto al sequestro di oltre una ventina tra scooter e moto.