Hanno fra i 23 ed i 27 anni, gli automobilisti che sono risultati positivi all’alcol (6) o agli stupefacenti (3) dopo i controlli svolti la notte scorsa dalla polizia stradale a Perugia e dintorni, all’uscita dei locali notturini, per prevenire le cosiddette ‘stragi del sabato sera’. Uno dei 6 giovani risultati positivi all’alcoltest aveva superato il grammo e mezzo per litro, e rischia quindi che gli venga sospesa la patente da uno a due anni.

Le pattuglie della polstrada impegnate nei servizi in questione, insieme a personale medico della questura perugina, hanno controllato 128 veicoli per un totale di 177 persone. In tutto, sono stati 60 i punti della patente decurtati e 6 le violazioni amministrative accertate.