E’ stata notata da alcune persone mentre, ieri pomeriggio, all’interno del parco dell’ex-foresteria di Corso Tacito, dopo aver fumato dello stupefacente, nascondeva un involucro di cellophane nel reggiseno. Una pattuglia della Squadra Volante, inviata sul posto, ha provveduto ad identificarla. E’ una 43enne, che ha ammesso di aver fumato uno spinello e di aver nascosto un’altra dose di marijuana poi consegnata. La sostanza è stata sequestrata e la donna è stata segnalata alla Prefettura come consumatrice.