Rapina aggravata: è il reato del quale sono accusati due nordafricani, un tunisino di 32 anni ed un marocchino di 31, arrestati dalla Polizia per avere rubato liquori in un supermercato di Perugia, minacciando, poi, con un pezzo di vetro la guardia giurata che li aveva individuati.

Nel piazzale del grande magazzino gli agenti hanno successivamente recuperato la refurtiva, consistente in cinque bottiglie di grappa, una di vino ed una tavoletta di cioccolata.