E’ ancora ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale di Perugia, il bambino di 10 anni colpito alla testa da una porta da calcetto che gli è caduta addosso mentre stava partecipando alla festa di fine anno scolastico in un circolo sportivo nella zona di Assisi. Al piccolo è stato diagnosticato uno stato commotivo e le sue condizioni vengono continuamente monitorate.

Sulle cause dell’incidente hanno svolto accertamenti il personale del commissariato di Assisi e la polizia scientifica. Le indagini hanno comunque già confermato che si è trattato di un incidente.