Grazie ad un esposto dei residenti di Borgo Rivo a Terni, nel quale veniva segnalato un comportamento sospetto da parte di alcuni giovani, che la Squadra Mobile ha arrestato un 17enne. Il ragazzo è stato fermato nel corso di un controllo della sezione Antidroga dopo un breve appostamento. Subito il 17enne ha gettato tra i cespugli un pacchetto di sigarette, dove all’interno sono state trovate cinque dosi di hascisc per un totale di dieci grammi. Data la sua minore età, i poliziotti hanno chiamato la madre e insieme a lei hanno perquisito anche l’abitazione dove hanno trovato altri 30 grammi della stessa sostanza, suddivisi in due stecche. Su disposizione del Pubblico Ministero della Procura per i Minorenni di Perugia Flaminio Monteleone, il ragazzo è stato messo ai domiciliari. Gli altri ragazzi presenti sono stati identificati, ma sono risultati estranei ai fatti.