Sono occorse un paio d’ore di lavoro ai vigili del fuoco di Perugia per avere ragione dell’incendio divampato, la scorsa notte, in un negozio di autoricambi nella zona industriale di Ponte Felcino.

Secondo i primi accertamenti le fiamme, sarebbero state provocate da cause accidentali, forse un corto circuito di un computer. Sono comunque in corso accertamenti da parte dei Carabinieri.

L’immediato intervento dei pompieri ha comunque consentito di limitare la zona interessata dalle fiamme e quindi i danni ai materiali ed alla struttura.