Cinque anni e 10 mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata e continuata su minore: è la condanna che deve scontare un 57enne di Orvieto arrestato dalla polizia per un ordine di esecuzione di una sentenza definitiva. I fatti, riferiscono gli agenti del commissariato, sarebbero stati commessi fino al settembre 2010. L’uomo è stato rintracciato e prelevato mentre si trovava al lavoro in una azienda agricola e rinchiuso nel carcere di Orvieto.