A volte può essere pericoloso salutare per educazione uno sconosciuto. Ne sa qualcosa un ternano che incontrando sulle scale di un codominio del centro un uomo che scendeva, lo ha salutato con uno “ciao”. Ma ha avuto appena il tempo di arrivare al portone, insieme a degli amici, che lo sconosciuto è tornato indietro, gli si è messo davanti e con una testata gli ha spaccato il setto nasale. Non solo. l’uomo avrebbe continuato a colpirlo se gli amici del malcapitato non l’avessero trattenuto finchè si è divincolato ed è fuggito. Mentre la vittima è stat trsportata in ospedale, una pattuglia della Squadra Volante ha raccolto testimonianze e dalla descrizione fatta dai presenti, in breve lo identificano in un 40enne ternano con precedenti. È stato denunciato per lesioni aggravate sia dalla prognosi superiore ai 20 giorni, che dai futili motivi, anche se non ha dato spiegazioni sul perchè di quel gesto.