I carabinieri della Stazione di Montecchio, insieme a militari dell’Ispettorato del Lavoro di Terni, hanno denunciato i legali rappresentanti delle ditte romane operanti su un cantiere della zona per violazione delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ed irregolarità sull’avviamento al lavoro sono stati anche multati per 1.500 €. I militari hanno riscontrato una serie di violazioni nel cantiere, in particolare relative ai sistemi di protezione per le cadute, all’inadeguatezza di alcune impalcature, ponteggi e parapetti, all’irregolarità della recinzione del cantiere; la mancata esibizione del piano di montaggio uso e smontaggio; l’omissione dell’invio dei lavoratori alla prescritta visita medica; l’impiego di un lavoratore subordinato in assenza di preventiva comunicazione di assunzione.