Anche nel fine settimana appena terminato i carabinieri si sono adoperati in tutta la provincia per garantire la massima sicurezza della cittadinanza denunciando tre persone e segnalandone un’altra alla Prefettura di Terni quale assuntrice di stupefacenti. Un 26enne romeno, regolarmente residente in città, è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacente e violazione delle norme relative agli obblighi degli stranieri. Al giovane i militari hanno trovato un grammo di marijuana e molte banconote di piccolo taglio nascoste negli slip. Altri 10 grammi della stessa sostanza, già suddivisi in dosi, insieme a tutto l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento nonché altro contante in banconote di piccolo taglio sono stati sequestrati nell’abitazione dello straniero. Un equipaggio della Stazione di Giove ha denunciato per mancata esibizione dei documenti un 28enne indiano controllato presso la stazione ferroviaria di Alviano Scalo. Denunciato per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti ed in stato di ebbrezza un 20enne ternano. Il ragazzo, ricoverato al Santa Maria a seguito delle lesioni riportate in un incidente stradale verificatosi in via XX Settembre fra la bicicletta da lui condotta ed un’auto, è risultato positivo sia all’accertamento relativo all’uso di droga che a quello dell’abuso di alcool. Al 20enne i militari non hanno potuto ritirare la patente di guida in quanto ne aveva già subito la revoca dall’aprile del 2012. Infine un 16enne ternano è stato segnalato alla Prefettura per il possesso di 1 grammo di marijuana e di uno spinello.