Dopo aver comprato cioccolata per 1.000 euro nell’area di servizio Tevere dell’A1, tra Orvieto ed Attigliano, al momento di pagare i 54 euro di rifornimento di carburante è fuggito: per questo un cinese di 44 anni, residente nel napoletano, è stato denunciato dalla Polizia Stradale dopo essere stato bloccato nei pressi di Magliano Sabina, al termine di una fuga di 35 chilometri. Insolvenza fraudolenta l’accusa che gli è stata contestata.