Un uomo di 51 anni è stato ricoverato in coma all’ospedale di Terni per una meningite da Pneumococco. Attualmente si trova in rianimazione con riserva di prognosi, in condizioni definite critiche ma stazionarie. Per non destare allarmismo tra i cittadini, l’Azienda ospedaliera di Terni ha precisato che “le infezioni da Pneumococco, a differenza da quelle più gravi da Meningococco, hanno carattere sporadico e non è indicata la profilassi antibiotica per chi sia stato in contatto con il caso poichè non si verificano focolai epidemici”.