Se ne stava tornando dalla sua famiglia, in Tunisia, carico di regali con i quali avrebbe fatto felici un sacco di parenti. Ma era materiale rubato in Italia. L’uomo, un 43enne tunisino, residente da tempo a Bologna, è stato fermato dalla Polizia Stradale di Terni nei pressi di Narni.

Sul furgone che stava guidando in direzione di Civitavecchia, gli agenti hanno rinvenuto 2 scooter Aprilia Scarabeo privi di targa, risultati rubati a Bologna il 3 e il 4 febbraio scorsi. Caricati alla rinfusa sul Fiat Ducato (di proprieta di una bolognese 40enne e sottoposto a sequestro) c’erano anche una bici da corsa (il cui proprietario è stato già rintracciato), alcuni frigoriferi, computer, posate in argento ed oggetti vari, tutti sequestrati.

La Squadra di Polizia Giudiziaria della Polstrada di Terni ha avviato le indagini per verificarne la provenienza. Il tunisino è stato denunciato per ricettazione.