Stava cercando di sfuggire agli agenti che lo inseguivano sin da Roma. La Polstrada di Orvieto lo ha però bloccato nei pressi del casello della Città del Duomo, lungo la A1.

Protagonista della vicenda, accaduta nel pomeriggio di giovedi scorso e resa nota solo oggi, un cittadino albanese di 27 anni, pluripregiudicato per reati contro la persona e contro il patrimonio, irregolarmente presente sul territorio italiano.

Vistosi raggiunto dalle pattuglie che lo hanno costretto a fermarsi, l’uomo ha cercato di dileguarsi percorrendo a piedi un tratto della carreggiata e scavalcando la rete di protezione dell’autostrada, ma è stato bloccato. A bordo dell’auto, gli agenti hanno rinvenuto, occultate all’interno della ruota di scorta, due pistole perfettamente funzionanti, una risultata rubata a Prato nel maggio scorso, l’altra con la matricola abrasa.

Il 27enne albanese è stato così arrestato e associato al Carcere di Viterbo.

Questo il link per vedere un breve video https://www.youtube.com/watch?v=QTwMQ4Xlc44&feature=youtu.be