Ha riportato ustioni sul 30% del proprio corpicino rovesciandosi addosso, in modo del tutto accidentale, una pentola di acqua bollente che si trovava sul tavolo della cucina.

Per questo, una bimba di 2 anni, trasportata in un primo momento presso l’Ospedale di Perugia dove i sanitari l’hanno messa in sicurezza, è stata trasferita presso il Centro grandi ustionati di Cesena. La prognosi è riservata.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio all’interno di una abitazione di Madonna Alta, a Perugia, dove la piccola vive con i propri genitori di origini ucraine.