Illustrato, dal Sottosegretario agli Interni, Gianpiero Bocci, il progetto per ampliare la sede dei vigili del fuoco di Perugia e costruire tre nuove caserme a Spoleto, Todi e Amelia. L’investimento previsto è di 6 milioni di euro.

All’iniziativa erano presenti anche il Comandante nazionale del corpo, Gioacchino Giomi, il Prefetto di Perugia Antonella De Miro e il sindaco del capoluogo regionale Andrea Romizi.

“In due anni – ha spiegato Bocci – l’Umbria avrà così una nuova rete di soccorso”.